PIETRA D'ISTRIA ORSERA CARATTERISTICHE

16/6/2014

La pietra Orsera viene chiamata anche Pietra d’Istria, in quanto è originaria proprio della penisola istriana.
Si tratta di una roccia compatta calcarea con bassa porosità, utilizzata molto ampiamente in tempi più antichi.

In particolare, la pietra Orsera ha visto un largo impiego nelle costruzioni veneziane per realizzare ponti, chiese, canali, case e palazzi.

La pietra orsera o d’istria si caratterizza dunque per la forte resistenza alla corrosione salina, l’alta resistenza alla compressione, l’alta densità e la bassa porosità.

Date le sue semplici ma efficaci caratteristiche, diventa un materiale perfetto non solo impiegato nei rivestimenti e costruzioni esterne, ma anche per interni come piatti doccia e lavelli cucina.
La nostra proposta della settimana prevede la realizzazione di un piatto doccia in pietra Orsera di forma rettangolare, filo pavimento, di dimensioni 200 x 100 cm, con fondo inclinato e foro di scarico laterale.

Per rimanere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter e seguici su Google plus oppure su Facebook.