SALONE DEL MOBILE 2014

15/4/2014

“Abbiamo lavorato per preparare il Salone del Mobile più bello del mondo e il risultato supera le nostre aspettative. Buyer, giornalisti, designer hanno toccato con mano l’eccellenza creativa e produttiva della nostra filiera, riconoscendo il valore della produzione made-in-Italy e l’importanza del Salone a livello internazionale”.

A parlare è Claudio Luti, presidente del Salone del Mobile che quest'anno ha toccato la 53°edizione, con più di 350mila visitatori e 2.387 espositori.
Dal 8 al 13 Aprile 2014 a Fiera Milano Rho si è registrato il tutto esaurito per un Salone sempre più internazionale, che quest'anno ha aperto i battenti con il Salone Internazionale del Complemento d'Arredo, il Salone-Satellite e le biennali degli "anni pari" Eurocucina – con la sua proposta collaterlae FTK – e il Salone Internazionale del Bagno.

L'innovazione è stata la protagonista della 20° edizione di Eurocucina, la manifestazione di settore dedicata alle cucine, da quelle classiche a quelle di design, da quelle in muratura a quelle di metallo, legno e laminato plastico.
Presenti alla manifestazione le migliori aziende italiane ed estere del settore per presentare in anteprima i loro prodotti, con una forte attenzione ai materiali naturali e all'innovazione. La cucina infatti è considerata da sempre la stanza della casa dove poter godere del buon cibo e della compagnia dei propri cari, ecco perchè si punta molto sul renderla un luogo accogliente e caldo ma allo stesso tempo tecnologico e funzionale.

I padiglioni 9-11 e 13-15 hanno accolto dunque il Salone Internazionale dei Mobili da Cucina e tra gli espositori spicca per noi lo stand della Falegnameria Hermann di Hermann Sala & C. Sas.
Per loro abbiamo infatti realizzato il piano cucina e lavello in granito Nero Assoluto, finitura spazzolata. Una grande novità data dalla particolare lavorazione dei complementi realizzati: il lavello ad una vasca ad incasso presenta spigoli non arrotondati ed è caratterizzato da un bordo inclinato. La cucina viene poi completata da un piano e da uno schienale in granito Nero Assoluto, finitura spazzolata.

Nell'ultimo comunicato stampa del Salone del Mobile 2014, il presidente Luti commenta così: "Questa edizione ha rappresentato una prova generale in vista di Expo 2015. Ci sono le migliori premesse perché sia un grande evento che mostrerà al mondo quello che Milano e l’Italia sono in grado di fare. Una sfida che non ci spaventa e che ci vede già impegnati a preparare un grande Salone che aprirà le danze dell’esposizione universale”.